La luna che non c’è

La luna nera si trova nell’ariete, una giornata da panico totale! Non c’è il sole e l’energia del pianeta Marte condiziona la nostra salute da oggi in poi. Troveremo persone che sono abituate a cambiare la traiettoria veloce, invece la forza energetica non va oggi. Anche il nostro corpo sarà più lento e affaticato, consiglio di mangiare poco questi giorni. Un cereale alla volta, così la verdura, i legumi e tutte le sostanze sane. Un sano divieto alle sostanze zuccherate e tossiche!

L’ariete, lo troviamo sotto forma di un punto cardinale sul nostro corpo. È situato nella testa e nel viso. Il mal di testa questi giorni può essere trattato, bevendo tanta acqua semplicemente e non sostanze gasate. Fare degli impacchi per gli occhi stanche e secchi, prima dell’arrivo delle allergie.

Mucillagini (pectina, lechenina) sono le piante contro infiammazioni di ogni genere e per la cura della pelle.  Essi sono contenuti in: consolidò, farfara, primula, fiordaliso, margheritina, ortica morta, calendula e altre piante. Poi ci sono altri elementi tannici che personalmente ne faccio buon uso: more, alchemilla, castagno, veronica. Queste piante hanno una buona prevenzione contro l’infiammazione dello stomaco e dell’intestino. Possiamo prevenire le eruzioni cutanee con creme a base di grassi e oli vegetali che penetrano fino agli strati più profondi dell’epidermide.

Indossate il colore giallo e un po’ di colore grigio come gli piscologi.